Su Blog By

DIECI
Chiudere

DIECI

Lo spettaccolo degli Internazionali BNL d’Italia è terminato. Sono stati praticamente dieci i giorni di tennis che ci hanno regalato gioie ed emozioni che metteremo nel nostro scrigno dei ricordi. Ecco allora le dieci più belle. 

1- LO STAFF DEGLI INTERNAZIONALI
Un posto speciale va a tutte le persone che hanno lavorato al grande ingranaggio degli Internazionali e che ci hanno aiutato a raccontarvi quanto accadeva intorno al torneo. Patrizio, il responsabile del ristorante o Silvano, il capo del team degli incordatori. E tutti coloro che hanno reso possibile il nostro lavoro.

2 - LO SPETTACOLO DI LUCI
Lo splendido spettacolo di luci che ha intrattenuto il pubblico del Centrale durante il programma serale. Un vero e proprio colossal che ha stupito tutti.

3- IL PUBBLICO
Anche quest'anno il pubblico di Roma non ha tradito. Anche quest'anno la cornice è stata stupenda e l'affluenza al Foro da record. Battuto il numero presenze dello scorso anno. 

4- BENOIT PAIRE
Il francese di Avignone in questo torneo ha fatto parlare di se. Per la prima volta in carriera ha raggiunto le semifinali in un Master 1000. Ma noi lo premiamo per lo splendido colpo sotto le gambe che solo i giocatori di grande talento possono esibire. Soprattutto se al cospetto di Re Roger.

5- NOVAK DJOKOVIC
In questa nostra galleria entra anche Novak Djokovic. Questa volta non per un suo colpo a effetto o una particolare prestazione ma per averlo visto risistemare, insieme agli addetti, il terreno del campo Centrale. 

6- SIMONA HALEP
Menzione d'onore per la romena Halep, capace di arrivare fino alle semifinali partendo dalle qualificazioni con un percorso tutta'altro che semplice. Brava Simona.

7 – JERZY HULK JANOWICZ
È stata, probabilmente, la foto più bella degli Internazionali. La maglia strappata di Jerzy Janowicz dopo aver battuto il francese Tsonga.

8 - SERENA WILLIAMS
Il successo di Serena, tornata in finale dopo ben undici anni. Un successo perentorio e  favoloso. Ma soprattutto la simpatia con la quale ha conquistato il pubblico di Roma e ringraziato durante la premiazione al Centrale. Il tutto in rigoroso italiano.

9- RAFA NADAL
Sette volte vincitore degli Internazionali, come i sette re di Roma. Un altro successo da incorniciare per Rafa, una cavalcata trionfale impreziosita dalla vittoria in finale contro il solito rivale Roger Federer.

LA DECIMA? La decima e ultima perla di questa collezione in realtà vogliamo lasciarla a voi, attenti ed appassionati tifosi di questo splendido sport che è il tennis.
Cosa inserireste a chiusura di questa top ten?